Sei in: Bignami > Bignami Informa > News > Calendario Bignami 2019

Calendario Bignami 2019

21/11/2018

Nel 2014, 75° anno di fondazione, la Bignami ha lanciato un coinvolgente progetto, che tende a far conoscere e apprezzare i fotografi italiani, con le loro "emozionali" foto naturalistiche di fauna venatoria europea. Questo progetto molto apprezzato, proseguito nel corso degli anni, ci ha portato quest'anno, alla preziosa 6a edizione, per la ricorrenza dell'80° di Fondazione Bignami.

La versione "dell'ottantesimo" è stata dedicata ad un gruppo di prestigiosi artisti Altoatesini, vincitori negli ultimi anni di premi importanti, come il "Fritz Pölking Price 2018" e il concorso "Asferico 2018.

Tra tutti, con ben 9 fotografie, la partecipazione di Johannes Wassermann, vera punta di diamante di questo formidabile gruppo di amici naturalistici!

Tema e titolo del calendario, sempre, "EMOZIONI".

Per il prossimo calendario, quello del 2020, chi volesse partecipare con le proprie foto naturalistiche di fauna venatoria europea, può inviare una preview nel formato .jpg 72dpi, all'indirizzo: alice.berti@bignami.it

A fine agosto 2019 verranno scelte dalla Bignami, le 12 foto giudicate più belle e significative...emozionalmente.

Il calendario Bignami,
inviato in omaggio ai propri clienti rivenditori, consentirà ai fotografi prescelti di valorizzare il loro lavoro, attraverso la bellezza dei loro scatti, usufruendo di una consistente visibilità. (La Bignami Spa valuta di poter acquistare i diritti sulle foto selezionate, ed inoltre la possibilità di intraprendere un rapporto di collaborazione per l'utilizzo delle stesse o di altre, per scopi promozionali o pubblicitari. Le fotografie non scelte, non verranno in nessun modo utilizzate dalla Bignami).

Un numero limitato di copie del calendario 2019, sono state messe a disposizione di coloro che ne fossero interessati, al costo di 15 Euro spese di spedizione comprese. Tutti i dettagli verranno forniti in risposta ad una email inviata all'indirizzo: alice.berti@bignami.it

Salvo esaurimento scorte. Chi prima arriva...